Ministerie van Buitenlandse Zaken, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons

Hugo de Jonge  sarà il nuovo ministro per l’edilizia abitativa e la pianificazione territoriale nel governo Rutte IV e il deputato D66 Rob Jetten diventa ministro per il clima e l’energia. Lo riferiscono fonti dell’Aia a RTL Nieuws. Rob Jetten lascia quindi la Kamer e ottiene uno dei nuovi incarichi nel governo. Questa mattina RTL Nieuws ha riferito che Sigrid Kaag (D66) è la nuova ministra delle finanze in pectore Un altro ministro D66 continuerà anche nel prossimo governo: Kajsa Ollongren è il ministra della Difesa in pectore.

Robbert Dijkgraaf -scienziato e noto al grande pubblico per le sue lezioni al DWDD- diventerà Ministro dell’Istruzione, della Cultura e della Scienza.

Hugo De Jonge va dalla Salute, all’edilizia abitativa. “Ci sono stati dubbi sul ritorno di De Jonge”, afferma il commentatore di RTL Lambie. “Alcuni membri del CDA non volevano che De Jonge tornasse, ma altri membri del CDA hanno ritenuto che un personaggio tanto noto non potesse essere defenestrato. Non sarà più vice primo ministro, ma la crisi del mercato immobiliare è una delle nuove priorità del nuovo governo».

Non è ancora noto quale posto andrà a ricoprire il leader del CDA Wopke Hoekstra: forse agli Esteri, anche se fonti RTL smentiscono. Sono noti anche i nomi dei ministri in quota ChristenUnie: Carola Schouten lascia il ministero dell’Agricoltura e diventa ministro per la lotta alla povertà, alla partecipazione e alle pensioni.

Il 31enne Van Ooijen è attualmente assessore a Utrecht e diventerà Sottosegretario di Stato per la gioventù e la prevenzione.

Dennis Wiersma (35), Christianne van der Wal (48) e Micky Adriaansens (47) riceveranno un incarico ministeriale nel nuovo esecutivo Rutte IV. Micky Adriaansens è attualmente senatore del VVD ed è il futuro ministro degli Affari economici nel nuovo governo.

Dilan Yeşilgöz-Zegrius diventerà ministra della giustizia e della sicurezza nel nuovo governo. Yeşilgöz è deputata dal 2017 ed è entrata a far parte del gabinetto già uscente lo scorso anno come Sottosegretaria per il clima e l’energia. Mark Harbers tornerà nel quarto governo Rutte come Ministro delle Infrastrutture e della Gestione delle Acque.