Sei morti e sette feriti sono stati registrati nel dramma che ha coinvolto un camion New Beijerland, nei pressi di Rotterdam, dice NOS.

La maggior parte delle vittime proviene da Nieuw-Beijerland: due uomini di 50 e 62 anni e due donne di 32 e 75 anni. Sono stati uccisi anche un uomo di 41 anni e una donna di 28 anni della vicina Goudswaard.

L’emittente regionale Rijnmond dice che  tre persone morte provengono dalla stessa famiglia. Sarebbero una madre, un figlio e una nuora incinta di otto mesi.

Anche l’associazione sportiva TOGB di Berkel en Rodenrijs annunciano la morte di un uomo di 62 anni, membro onorario, ex presidente e arbitro di calcio del club.

L’autista del camion è sospettato di aver causato un incidente stradale mortale. Il 46enne spagnolo non era sotto l’influenza dell’alcol.

L’incidente è avvenuto nella frazione di Zuidzijde, che appartiene a Nieuw-Beijerland, all’incrocio a T tra Zuidzijdsedijk e a sud di Rotterdam.

La dinamica dell’incidente è ancora sconosciuta, soprattutto la polizia non comprende la regione per la quale il camionista si sia mosso dalla posizione lungo  la strada dove era in direzione del giardino dove aveva luogo la festa.