Mercoledì, alle prime ore dell’alba una casa su Van Lennepstraat nel distretto di Spangen a Rotterdam è stata crivellata da 25 colpi sparati da un’arma automatica. Nei pressi dell’indirizzo è stata ritrovata una bomba a mano, scrive il quotidiano AD.

Nell’incidente nessuno è rimasto ferito, ha detto la polizia in un comunicato. Secondo il quotidiano, i residenti sarebbero stati svegliati dal rumore delle armi da fuoco intorno alle 5:15.

Secondo la polizia, un uomo armato intendeva colpire con le armi da fuoco e solo in seguito completare l’assalto con una granata. Ma le cose non sono andate come previsto: la finestra ha sorprendentemente resistito ai colpi e la granata è rimasta inesplosa sul marciapiede antistante la casa.

La polizia ha invitato i residenti a rimanere chiusi in casa mentre gli artificieri intervenivano per rimuovere l’ordigno.

Il motivo dell’assalto non è ancora chiaro. Nessun dettaglio è trapelato sull’identità degli aggressori e di chi è sfuggito alla strage.