Le autorità al porto di Rotterdam hanno individuato due lotti di cocaina nascosti in container, prelevati da una nave originaria dell’Ecuador.  210 kg  di droga sono stati trovati impacchettati in una spedizione di bottiglie di vino e 46 kg erano in un carico di gamberetti congelati.

I 256 chilogrammi di cocaina sono stati valutati tra 11,5 e 15,5 milioni di euro, secondo l’organizzazione Jellinek. Il sequestro risale a mercoledì, scrive l’ufficio del Pubblico Ministero (OM).

“La dogana ha trovato la droga durante un controllo di routine al porto di Rotterdam”, ha dichiarato l’OM. La partita più piccola di cocaina è stata trovata nascosta nel vano motore del container refrigerato che conteneva i gamberetti. Il lotto più grande in un container con una partita di bottiglie di vino.

“Entrambi i container erano destinati a una società di Rotterdam. La società sembra non avere nulla a che fare con il traffico di droga”, ha detto l’OM.