Tensioni nella serata di ieri tra la polizia e sostenitori del Feyenoord a De Kuip, lo stadio del Feyenoord, quando gli agenti hanno arrestato tre sostenitori della squadra di Rotterdam per aver lanciato fuochi d’artificio contro gli agenti e insultato la polizia.

I tre facevano parte di un gruppo di supporter che si sono riuniti nei pressi dello stadio per sostenere il club in vista della partita contro la Dinamo Zagabria.

Dopo una chiamata da un gruppo di tifosi, centinaia di persone si sono radunate nei pressi dello stadio intorno alle 17:00. I presenti hanno acceso fuochi d’artificio e li hanno lanciati contro la polizia, oltre a non aver rispettato le norme Covid.

La polizia non esclude altri arresti in differita. Verso le 18:00, a De Kuip la situazione è diventata più tranquilla.