Come riportato da AD, un nuovo collegamento con autostrada e trasporti pubblici verrà costruito a Rotterdam per la decongestionare il traffico sull’A16. Il progetto è stato approvato dal ministro delle infrastrutture Cora van Nieuwenhuizen,  dalla provincia di Zuid-Holland, dal comune di Rotterdam, de l’Aia e da altri vicini.

Nel corso dei prossimi 18 mesi le parti coinvolte lavoreranno sul progetto per la costruzione del collegamento pianificato, che si pensa possa essere costruito tra Feijenoord – Kralingen o Ridderkerk – Krimpen aan den IJssel. La natura del collegamento – tunnel o ponte – è ancora da definire.

Il futuro collegamento avrà un ruolo fondamentale nell’arginare il traffico che conseguirà dal previsto aumento di 500.000 persone nella regione di Rotterdam. Gli investimenti nel  progetto saranno consistenti: 200 milioni di euro da parte del governo e 280 milioni dalla regione.

Anche l’autostrada A4 sarà fornita di nuove connessioni, con la N14 di Leidschendam e con il nuovo acquedotto che verrà costruito a Roelofarendsveen.

Lo scopo è quello di creare meno disagi possibili per i cittadini nell’iniziare i lavori stradali. “Stiamo chiedendo agli appaltatori che si candideranno di specificare nelle loro offerte come intendono limitare il più possibile gli inconvenienti per la circolazione”, ha detto il ministro delle infrastrutture van Nieuwenhuizen.

Per la realizzazione del progetto, originariamento pianificato per il 2018, serviranno anni. Ma il ministero sta cercando di accelerare i tempi.