Ottanta senzatetto vivono temporaneamente su questa nave da crociera a Rotterdam, racconta Trouw. Il comune della città portuale, così come tanti altri nei Paesi Bassi, hanno infatti provveduto a sistemazioni temporanee durante l’applicazione delle misure di contenimento.

Il comune di Rotterdam ha affittato la nave da crociera MS Allegro, che offre rifugio a ottanta senzatetto. La nave, si trova sul molo di Boompjes nel centro di Rotterdam, con vista sul Noordereiland e sul ponte Erasmus, dice Trouw.

La nave da crociera veniva usata, prima della pandemia, soprattutto per crociere sul Reno. Oggi, dà la possibilità a persone che altrimenti dormirebbero per strada, di poter riposare in uno spazio al chiuso. L’Esercito della Salvezza, Leger des Heils, un’associazione umanitaria che fa capo alla chiesa protestante, ha affittato la nave per avere posti extra oltre a quelli negli ostelli tradizionali che gestisce, al momento pieni a causa della pandemia.

Ogni ospite ha la sua stanza per i protocolli Covid e per questa ragione, i dormitori con letti a castello sono stati -temporaneamente- convertiti in camere singole.

“Ora abbiamo trecento letti nel rifugio notturno”, dice Gert-Jan Freeke, direttore regionale dell’Esercito della Salvezza Rijnmond Southwest. “75 partecipanti si trasferiranno a casa loro grazie ad un programma istituito dal comune che accelera le assegnazioni delle case popolari . “