NL

NL

Rotterdam, maxi operazione contro “case fantasma”: in manette 9 persone. Confiscati 42 kg di cocaina

Source pic: Politie R’dam

De Fiscale inlichtingen- en opsporingsdienst (FIOD), la polizia finanziaria olandese, ha arrestato questa settimana due giovani di Rotterdam di età di 23 e 26 anni, sospettati di  riciclaggio di denaro tramite l’affitto di “case fantasma”, alloggi non registrati a nome di nessuno ma affittati illegalmente a scopi criminali. Oltre a loro, sono finite in manette altre sette persone.

L’operazione in forze, iniziata questa settimana ha portato alla perquisizione di 18 indirizzi a Rotterdam, 15 abitazioni e 2 locali commerciali. Durante i raid sono stati scoperti 150mila euro in contanti, 42 chili di cocaina, coltelli e gioielli, scrive Rijnmond. Uno degli edifici, si legge, era stato adibito a bordello clandestino.

“La criminalità immobiliare ha conseguenze negative per la sicurezza e la qualità della vita dell’area”, dice FIOD.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/sottoscrivi/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli