The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CINEMA

Rotterdam, la comunità azera torna a parlare di Nagorno-Karabakh



Si è tenuta a Rotterdam una settimana fa la propriezione del documentario Unending Torture del regista Rade Abbas, sceneggiato da Etibar Mammadov e prodotto da Bulletin Javadkyzy e Ramin Shahbazov. Il film, rimasto incompiuto, focalizza il suo racconto sulla condizione delle donne in Azerbaijan.

In particolare, la storia si concentra sulla vita di una signora azera di 70 anni catturata durante il conflitto tra Armenia e Azerbaijan a proposito del territorio di Nagorno-Karabakh che si protrae da oltre 30 anni. Le immagini sono un girato reale dei tempi della guerra: dai volti delle persone e dalla loro voce durante le interviste trapela la sofferenza del conflitto.

Ad oggi, dai primi focolai alla fondazione dell’autoproclamata Repubblica di Artsakh (non riconosciuta dalla comunità internazionale) si contano oltre 1 milione di sfollati e la scomparsa di circa 4.000 persone. Durante l’incontro è emerso, inoltre, che non si è più avuta notizia di quanto accaduto alle 265 donne catturate dal lato armeno durante il conflitto.

Lo scopo della presentazione del film documentario è stato quello di promuovere le ragioni azere e il riconoscimento da parte della comunità internazionale di quanto accaduto durante il conflitto del Nagorno-Karabakh.

L’incontro è stato promosso e organizzato congiuntamente dalla Commissione statale per i Cittadini Catturati e Scomparsi e dal Comitato Statale per il Lavoro con la Diaspora della Repubblica dell’Azerbaijan. All’evento hanno inoltre partecipato i rappresentanti dell’Organizzazione della Diaspora nonchè ospiti stranieri residenti in Belgio e nei Paesi Bassi.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!