NL

NL

Rotterdam, incendio in una raffineria di biocarburanti

Un incendio è divampato tutta la notte in una raffineria di biocarburanti nel porto di Rotterdam ad un’altezza di circa trenta metri. L’incendio è scoppiato poco dopo la mezzanotte in una delle fabbriche di Neste sulla Maasvlakte. I vigili del fuoco hanno interrotto la fornitura di petrolio attraverso i tubi alla fabbrica e l’incendio si è poi allargato nella parte chiusa della fabbrica.

L’incendio è stato domato sollo alle 07:50, dice Rijnmond ma ad ora, la causa rimane sconosciuta.

Nessuno è rimasto ferito, ma varie dozzine di dipendenti della fabbrica di Neste,  società finlandese con sede a Hoofddorp hanno dovuto interrompere il lavoro e uscire. Nella fabbrica sulla Maasvlakte, grassi e oli usati, biomasse e altri rifiuti vengono trasformati in carburanti sostenibili, come diesel e naftalina per aerei.

Con una capacità produttiva di combustibili di 1 milione di tonnellate all’anno, la raffineria di Neste a Rotterdam è il più grande impianto di rinnovabili in Europa, secondo la società stessa.

SHARE

Altri articoli