M.Minderhoud, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Un pub chiuso di Rotterdam si è trasformato in una cucina per senzatetto, nonostante lo stesso proprietario non se la passi benissimo a causa delle restizioni Covid. A raccontare la storia è il portale Rijnmond.

Peter Bender cucina stamppot, il piatto invernale olandese a base di cavoli, patate e wurstel.  “È quasi Natale. Allora devi fare qualcosa per il tuo prossimo”, dice. Per affrontare la crisi, il proprietario ha trasformato il pub a Delfshaven in un negozio di pacchi natalizi, ma il reddito che ne deriva non supera le perdite subite degli ultimi mesi, scrive Rijnmond.

Il proprietario non si sente un eroe: lo stamppot costa poco e c’è gente che sta peggio di lui, senzatetto e al freddo.