Erik Akerboom, capo della polizia nazionale, vuole che gli agenti olandesi siano equipaggiati con i taser. Per Akerboom, infatti, l’episodio di Rotterdam della settimana scorsa non è stato un caso isolato. “Dobbiamo rafforzare l’autorità della polizia” dichiara a Telegraaf.

Il capo della polizia ha chiesto ai politici di intervenire. Due anni di esperimenti sui taser, infatti, hanno dimostrato che sono un’arma efficace e non letale. Tuttavia, per il momento, non è ancora stata presa alcuna decisione a riguardo.

“Ci stanno mettendo troppo, e la cosa mi infastidisce” dichiara Akerboom, “abbiamo realizzato che un poliziotto, in media, subisce più di un’aggressione all’ora. I politici devono decidere adesso.”

Quest’anno, nei Paesi Bassi, si sono verificate più di 5.100 aggressioni ai danni di poliziotti.