NL

NL

Rotterdam, giro di vite su controlli horeca. Ma verranno avvisati delle ispezioni

Il sindaco di Rotterdam Aboutaleb, annuncia una stretta sui controlli-corona: chiameremo prima i luoghi dove andremo a fare ispezioni. Non vogliamo chiuderli, quindi diamo loro la possibilità di verificare se sono in regola, ha detto a Radio Rijnmond venerdì mattina.

“Il settore della ristorazione è sotto scrutinio”, dice Aboutaleb, che ha discusso in radio la conferenza stampa del primo ministro Mark Rutte e del ministro Hugo de Jonge di giovedì sera dove hanno annunciato regole più rigide per l’horeca. Il primo cittadino di Rotterdam è d’accordo, così come annuncia di voler parlare con gli studenti.

Aboutaleb non pensa che le misure annunciate da Rutte e De Jonge siano esagerate: “Sento alcune reazioni pesanti qua e là, ma non credo che si tratti di misure di vasta portata”.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli