The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MOVIE

Rory Pilgrim vince il Prix de Rome 2019

Il film vincitore è The Undercurrent: il mondo di un gruppo di giovani nella città americana di Boise nell'Idaho



Il Prix de Rome è il più antico e prestigioso premio olandese per gli artisti al di sotto dei 40 anni. È stato istituito nel 1808 da Luigi Napoleone con lo scopo di promuovere le arti. Il premio viene regolarmente rinnovato, ma l’obiettivo rimane quello di valorizzare artisti visivi di talento e incoraggiarli a sviluppare il loro lavoro. Dal 2013, il responsabile del premio è il Fondo Mondriaan.

Quest’anno il vincitore è l’artista Rory Pilgrim, originario di Bristol, classe 1988. Pilgrim ha ricevuto il premio per il suo nuovo film The Undercurrent (2019). Il Ministro dell’Istruzione e Cultura Ingrid van Engelshoven, la regina Máxima e il Direttore del Fondo Mondriaan, Eelco van der Lingen, hanno consegnato personalmente il premio. Il riconoscimento comporta un premio di 40.000 euro e un periodo di lavoro all’American Academy di Roma.

La giuria internazionale ha scelto all’unanimità Rory Pilgrim quale vincitore dell’edizione 2019. L’artista si è dimostrato maestro nel realizzare contenuti che coniugano cinematografia, musica, contenuti, forma e attualità.

The Undercurrent trasporta gli spettatori nel mondo di un gruppo di ragazzi nella città americana di Boise (Idaho). Il film è caratterizzato da una bella fotografia, da una musica incalzante e da un montaggio meticoloso. L’artista solleva una serie di questioni di attualità. Il cambiamento climatico sembra essere il tema più importante, ma gradualmente diventa chiaro che anche i giovani hanno dei problemi.  Emerge man mano un sottile legame tra la terra che ha bisogno di attenzione e i giovani che hanno bisogno di intimità e sicurezza. Il risultato è un ritratto disarmante delle insicurezze, delle speranze e delle aspettative di una generazione.

Rory Pilgrim vive e lavora tra Rotterdam e Isle of Portland (UK). Ha studiato Belle Arti al Chelsea College of Art and Design di Londra (2005-2008) e ha partecipato al De Ateliers di Amsterdam (2008-2010).

Gli altri candidati del Prix de Rome di quest’anno, sono stati Esiri Erheriene-Essi, Femke Herregraven e il duo di artisti Sander Breure & Witte van Hulzen.

La mostra con i lavori di Sander Breure & Witte van Hulzen, Esiri Erheriene-Essi, Femke Herregraven e Rory Pilgrim sarà esposta allo Stedelijk Museum Amsterdam dal 19 ottobre 2019 al 22 marzo 2020.

 

 

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!