NL

NL

Roma manda la monnezza ad Amsterdam: ogni settimana 900 tonnellate verso l’Olanda

Nicholas Frisardi, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Del problema rifiuti a Roma è inutile parlare: troppa immondizia, troppa per essere smaltita in fretta e soluzioni lungi dall’essere approvate in breve tempo. Mentre la giunta guidata dal sindaco Gualtieri cerca altre vie, quella di Amsterdam sembra la più rapida: stando al quotidiano Parool, l’azienda ha ora raggiunto un accordo con l’Amsterdamse Afval Energie Bedrijf (AEB)  per lo smaltimendo di circa 900 tonnellate di rifiuti domestici a settimana.

Dall’inizio di aprile,  treni pieni di rifiuti domestici dei romani saranno inviati ad Amsterdam per essere inceneriti, al costo di 200 euro a tonnellata; 180.000 euro a settimana, dice il portale di Amsterdam.

Le giunte degli ultimi 15 anni lottano con l’emergenza rifiuti ma senza aver trovato una soluzione strutturale e credibile: l’amministrazione aveva già utilizzato la carta dello smaltimento in altri luoghi, in Italia e all’estero, ma senza trovare la chiave per riuscire a normalizzare una situazione sfuggita di mano da tempo.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli