NL

NL

RIVM: era ora di allentare le misure. I numeri Covid risaliranno e c’è rischio epidemia di influenza

Jaap van Dissel e il capo dell’ufficio modelli di calcolo Jacco Wallinga, entrambi di RIVM credono sia ora di fare passi avanti: “Si adatta un po’ alla fase. Abbiamo sempre indicato che la soluzione definitiva era la vaccinazione. Ora siamo a un punto in cui lo sono tutti quelli che volevano. A un certo punto poi andranno adottate ulteriori misure”.

Il Green Pass era il mezzo per poter allentare le misure in modo drastico: mostrare il Qcode potrà assicurare che in casi di assembramenti, i presenti saranno, nel limite del possibile, immuni.

In UK non c’è il Green Pass ma non c’è stata un’impennata di contagi. Come mai, chiede NOS “Alcuni paesi fanno le cose in modo leggermente diverso. Penso che Inghilterra e Danimarca siano esempi. In quei paesi il tasso di vaccinazione è semplicemente più alto, penso che ciò sia importante”.

Nel suo consiglio, l’OMT ha sottolineato l’importanza di un adeguato controllo e applicazione del corona pass. Allo stesso tempo, questa settimana si è scoperto che le persone che hanno ottenuto in modo fraudolento un codice QR possono conservarlo. È abbastanza sicuro?


Secondo Van Dissel si tratta di numeri piccoli: le truffe sono limitate

L’OMT si aspetta un’altra ondata di Covid “significativa” questo autunno: c’è grande incertezza e tutto dipenderà in parte da quali misure saranno ancora in vigore, quante persone sono vaccinate e l’effetto stagionale. Potrebbe esserci un’altra sfida. I virologi temono una grave epidemia di influenza, in altre parole un’ondata di influenza.

“Sappiamo che dopo un anno di influenza molto tranquillo, come l’anno scorso, c’è la possibilità che la stagione influenzale sia fino al 60% più grave della media. L’assistenza sanitaria è già sovraccarica, c’è ancora molto da recuperare. Questo è ciò che preoccupa un po'”, dice Van Dissel.

SHARE

Altri articoli