Eventi, spettacoli e conferenze possono essere organizzati in sicurezza purché siano rispettate una serie di misure di sicurezza: a sostenerlo è l’organizzazione dietro gli eventi Fieldlab sulla base dei propri studi, dice NOS.

Si tratta dei cosiddetti eventi di tipo 1, che si svolgono al chiuso, con posti a sedere e dove il pubblico è “composto”, spiega NOS. In questi casi dovrebbe essere possibile utilizzare al massimo la metà della capacità normale, ma non è necessario che le persone mantengano una distanza di 1,5 metri. I visitatori devono essere testati in anticipo e indossare una mascherina nello spazio dall’ingresso al posto a sedere. La ventilazione deve essere buona.

Fieldlab ha presentato i risultati della ricerca al governo e spera che il team di gestione delle infezioni OMT fornisca parere positivo sull’organizzazione di eventi nel prossimo futuro. È certo che durante l’Eurovision Song Contest potranno essere presenti 3500 persone per serata, dice NOS.

I risultati si basano su studi eseguiti durante test sul campo al Beatrix Theatre di Utrecht, lo scorso febbraio quando si tenne una conferenza business e uno spettacolo teatrale di Guido Weijers. I visitatori, allora, vennero ammessi solo dopo un risultato negativo del test. È stato anche chiesto loro di sottoporsi ad un secondo test in seguito, ma non tutti lo hanno fatto. Durante l’evento, i visitatori sono stati suddivisi in bolle, alle quali sono state applicate diverse regole Covid, dice NOS.

I ricercatori parlano di “risultati incoraggianti” dagli studi Fieldlab al Beatrix Theatre. Ad esempio, il 98,4% ha rispettato le indicazioni. L’80% dei visitatori ha scaricato l’app CoronaMelder in anticipo, in modo che la ricerca di fonti e contatti potesse essere eseguita facilmente.