Il governo invita ancora una volta tutti gli olandesi ad aderire davvero a tutte le misure Covid nel corso della prossima settimana, dice NOS.

Le cifre sui contagi in salita lo rendono necessario, ha affermato il primo ministro uscente Rutte dopo aver consultato i ministri sulla situazione. Con la pressione in aumento sull’assistenza sanitaria, “Serve un cambiamento”, per evitare nuove misure prima del 3 dicembre.

Se le misure in vigore dal 13 novembre avranno avuto un effetto sufficiente si vedrà davvero solo alla fine di questa settimana. Ma Rutte vuole che tutti rispettino la distanza di un metro e mezzo, facciano test e lavorino da casa.

Il ministro uscente De Jonge definisce “allarmanti” i ricoveri giornalieri. Ma il lockdown è troppo drastico per ora, dice.