The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Ripristinati i collegamenti in autobus tra Belgio e Paesi Bassi

La compagnia di autobus fiamminga De Lijn riprenderà i viaggi in autobus verso i Paesi Bassi, ora che da questo fine settimana è consentito di nuovo il traffico frontaliero, ha dichiarato la ministra fiamminga dei trasporti Lydia Peeters.

Entro la fine di questa settimana verranno ripristinate undici linee che normalmente attraversano il confine con i Paesi Bassi. “La società di trasporti fiamminga ha praticamente ripreso le sue normali operazioni”, ha affermato Peeters in un comunicato stampa.

“Ora che i movimenti transfrontalieri sono di nuovo autorizzati secondo il decreto ministeriale, sono convinta che anche le corse operate da De Lijn saranno riprese”, ha detto, aggiungendo che, come su tutti i trasporti pubblici, è importante ricordarsi di indossare sempre una mascherina.

Dalla provincia del Limburgo, quattro linee di autobus per la città olandese di Maastricht, appena oltre il confine, saranno nuovamente attive. Ad Anversa tutti gli autobus delle tre linee che attraversano il confine torneranno entro mercoledì pomeriggio, ha annunciato Peeters.

Nella provincia delle Fiandre orientali riprenderanno anche le corse di autobus tra Sint-Niklaas e la città olandese di Hulst, così come la linea di autobus tra Bruges e la città olandese di Breskens nelle Fiandre occidentali.

Su richiesta degli autisti, gli autobus hanno smesso di operare oltre il confine durante il blocco, seguendo il consiglio degli Affari Esteri contro i viaggi all’estero.