A chi installa pannelli solari continuerà ad essere riconosciuta l’esenzione fiscale per il surplus energetico prodotto fino al 2023 in proporzione 1:1.

La garanzia, originariamente con scadenza 2020, è stata estesa dal ministro dell’Economia Henk Kamp, ma è proprio il ministro in persona ad avvisare il prossimo esecutivo che ci sarà bisogno di un limite all’esenzione perchè in futuro, parallelamente alla crescita del numero di pannelli solari, aumenteranno anche i costi dello Stato.

Secondo quanto riportato da un portavoce dell’industria Holland Solar, Kamp ha proposto due soluzioni future in merito alla questione in una lettera aperta al parlamento: la prima prevede una tassa inferiore a carico delle compagnie energetiche e dei privati per l’energia generata, mentre la seconda prevenda un unico sussidio da versare al momento dell’installazione del pannello.