The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

EU

Rimpatriate i bambini dei foreign fighters, il Parlamento Europo approva una risoluzione



Il Parlamento Europea ha  una redatto una nuova risoluzione questa settimana, che sollecita gli stati membri a rimpatriare i bambini, figli dei foreign fighters, al momento reclusi nel nord-est della Siria.  “Tutti gli stati membri della EU devono con urgenza rimpatriare i bambini con cittadinanza europea tenendo in considerazione la loro specifica situazione familiare” questo è quanto spiegato in un comunicato stampa.

I deputati europei, che hanno approvato la risoluzione con 495 voti favorevoli e 58 contrari, sottolineano nel testo come i bambini dei foreign fighters, così come i bambini dei gruppi di minoranze, siano spesso esposti ad altri livelli di discriminazione.

“Mentre noi auspichiamo il rimpatrio di questi bambini e delle loro famiglie… sembra stia aumentando in Europa i paesi non disposti ad ascoltareha detto la parlamentare europea del gruppo dei Green-European Free Alliance Saskia Bricmont, aggiungendo: “Di recente l’offensiva turca ha solo peggiorato la situazione sul posto e la finestra dell’opportunità logistica per i rimpatri si sta chiudendo.”

La risoluzione, che è passata pochi giorni dopo il 30esimo anniversario del testo dei Diritti del Fanciullo della Convenzione delle Nazioni Unite, indica il bisogno di combattere il fenomeno dei bambini privi di cittadinanza nonchè il bisogno di fornire un’educazione sessuale, appropriata all’età, a tutti i bambini allo scopo di evitare situazioni di abuso. 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!