CoverPic | Author: EmDee | Source: Wikimedia | License: CC 3.0

Il Segretario di Stato per l’Urbanistica e la Cultura di Bruxelles, Pascal Smet, si è detto favorevole alla rimozione delle statue dell’ex re belga Leopoldo II da Bruxelles, se un gruppo di esperti incaricati dovesse esprimere parere favorevole.

Le proteste mondiali contro la violenza della polizia e il razzismo scatenate dalla morte di George Floyd negli Stati Uniti, hanno rilanciato il dibattito sui monumenti anche in Belgio.

Sotto il regime coloniale di Leopoldo, sono morti milioni di congolesi. La mancanza di fonti affidabili ha reso difficile formulare una stima accurata, ma gli studi più recenti oscillano tra 1 e 15 milioni di vittime.

10 milioni di morti è la macabra cifra che trova l’accordo del maggior numero di storici.

“È necessario avviare un dibattito che coinvolga i congolesi di Bruxelles, i belgi e gli esperti”, ha detto Smet su Radio 1 martedì, aggiungendo che “bisogna agire rapidamente”.

Smet ha annunciato che proporrà al governo di Bruxelles di istituire un gruppo di lavoro. “Se il risultato sarà la sua rimozione, rilascerò il permesso di rimuovere la statua”, ha detto.

Tuttavia, secondo Smet, a Bruxelles dovrebbe essere costruito un memoriale per la decolonizzazione. “Perché se si rimuovono quelle statue, ogni ricordo di esse scomparirà”, ha aggiunto.

Nel frattempo ad Anversa, il comune ha rimosso la statua di Leopoldo II pochi giorni dopo che era stata rivestita di vernice dai dimostranti antirazzisti.

https://www.instagram.com/p/CBP56Sfnndj/?utm_source=ig_web_copy_link

Un busto di Leopoldo II dell’Università di Mons (UMons) è stato messo in un magazzino: l’università vallone ha deciso di rimuovere la statua dal suo posto nella Facoltà di Economia e Management lunedì, un giorno dopo la massiccia dimostrazione di Black Lives Matter a Bruxelles.

In Belgio sono state lanciate almeno due petizioni per rimuovere i monumenti, con una che ha raccolto oltre 70.000 firme in due giorni e l’altra che ha attirato l’attenzione globale dopo essere stata lanciata da un adolescente di 14 anni.

https://www.instagram.com/p/CA45Ut2HgeN/?utm_source=ig_web_copy_link