NL

NL

Rilevatori di fumo obbligatori dal 2022

Il ministro degli interni Raymond Knops vuole rendere i rilevatori di fumo obbligatori in tutte le case dei Paesi Bassi. “La maggior parte delle vittime degli incendi muoiono per le inalazioni del fumo” ha dichiarato il ministro a AD.”I rilevatori salvano la vita”. Dal 2003, infatti, è obbligatorio installarli nelle case di nuova costruzione, ma non nelle case già esistenti. Dal 1 luglio del 2022 tutte le case dovranno avere allarmi antincendio su ogni piano.

Le case di nuova costruzione, che sicuramente hanno già i rilevatori, sono circa un milione. Per le altre 6,8 milioni in Olanda la loro presenza è incerta. Secondo il ministro, entro il 2022 dovranno essere installati tra i 7,3 e i 10,6 milioni di rilevatori. Per uno studio di TNO, con i rilevatori di fumo obbligatori ci saranno 13 decessi in meno per incendio ogni anno. Tra il 2008 e il 2017, ogni anno, sono morte 31 persone in Olanda. Gli incendi, purtroppo, non mancano mai, come quello avvenuto a Rotterdam, dove una donna e un bambino sono saltati dalla finestra per sfuggire alle fiamme.

Un rilevatore di fumo utilizza batterie che costano circa 30 euro. I proprietari di casa sono responsabili di questo costo. La scelta di renderli obbligatori nel 2022 serve per dare il tempo alle persone di installarli.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli