The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Rilevatori di fumo obbligatori dal 2022

Il ministro degli interni Raymond Knops vuole rendere i rilevatori di fumo obbligatori in tutte le case dei Paesi Bassi. “La maggior parte delle vittime degli incendi muoiono per le inalazioni del fumo” ha dichiarato il ministro a AD.”I rilevatori salvano la vita”. Dal 2003, infatti, è obbligatorio installarli nelle case di nuova costruzione, ma non nelle case già esistenti. Dal 1 luglio del 2022 tutte le case dovranno avere allarmi antincendio su ogni piano.

Le case di nuova costruzione, che sicuramente hanno già i rilevatori, sono circa un milione. Per le altre 6,8 milioni in Olanda la loro presenza è incerta. Secondo il ministro, entro il 2022 dovranno essere installati tra i 7,3 e i 10,6 milioni di rilevatori. Per uno studio di TNO, con i rilevatori di fumo obbligatori ci saranno 13 decessi in meno per incendio ogni anno. Tra il 2008 e il 2017, ogni anno, sono morte 31 persone in Olanda. Gli incendi, purtroppo, non mancano mai, come quello avvenuto a Rotterdam, dove una donna e un bambino sono saltati dalla finestra per sfuggire alle fiamme.

Un rilevatore di fumo utilizza batterie che costano circa 30 euro. I proprietari di casa sono responsabili di questo costo. La scelta di renderli obbligatori nel 2022 serve per dare il tempo alle persone di installarli.