RIFUGIATI Migranti nascosti nei TIR, gli autotrasportatori olandesi rifiutano di andare in Inghilterra

I camionisti olandesi rifiutano di raggiungere il Regno Unito da Hoek van Holland, a Rotterdam, da dove ferry e navi merci partono alla volta di Harwich: nei primi sei mesi dell’anno, infatti, le autorità olandesi e quelle britanniche avrebbero rintracciato 160 migranti nascosti nei TIR che tentavano di raggiungere la Gran Bretagna. Rispetto al 2014, l’arresto di rifugiati che cercavano di arrivare in Inghilterra passando per l’Olanda, sarebbe raddoppiato. TLN, l’associazione di categoria degli autotrasportatori, lamenta il pericolo per i suoi associati, che rischiano incriminazioni per favoreggiamento dell’immigrazione irregolare. La stretta delle autorità francesi a Calais ha spostato la pressione migratoria verso le coste di Belgio e Olanda; solo la scorsa settimana, i marechaussee hanno intercettato 68 migranti nascosti in un TIR, mentre cercavano di imbarcarsi ad Hoek van Holland

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli