RIFUGIATI I richiedenti asilo di Almelo fanno ricorso contro il COA sui continui spostamenti

Un gruppo di richiedenti asilo, da anni nel centro (aperto) per rifugiati di Almelo, ha presentato ricorso presso un Tribunale di Den Haag contro la decisione dell’Agenzia per i Rifugiati (COA) di smistare i residenti, 58 bambini e 108 tra adulti e adolescenti, verso Emmen, Goes e altre destinazioni.

Secondo il Volkskrant, la protesta dei rifugiati è appoggiata anche dal comune di Almelo, che ha giudicato lo spostamento una minaccia per l’educazione e la stabilità psicologica dei ragazzi. E i diritti dei minori sarebbero in pericolo anche per la psicologa dell’Aja Annemariek Sepers, intervistata dal quotidiano: “Molti bambini arrivano qui già traumatizzati e un movimento continuo non può che peggiorare la situazione.”

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli