The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Rifugiati di Wijz Zijn Hier sgomberati dal “Vluchttoren”

Continua l’Odissea dei richiedenti asilo di Wij Zijn Hier: dopo sei mesi trascorsi in un edificio occupato a ridosso dell’ospedale Sint Lukas, ad Amsterdam West il gruppo, un centinaio di uomini in gran parte provenienti da Sudan, Libia e Somalia, è stato nuovamente sgomberato. Lo stabile, ribattezzato “Vluchttoren” è stato lasciato spontaneamente dai rifugiati ; il proprietario, in trattativa da tempo per la vendita dell’edificio, aveva espresso fin dai primi giorni dell’occupazione solidarietà con la vicenda degli ex occupanti del “Vluchtgarage” e ha acconsentito alla loro permanenza fino a cessione della proprietà. I richiedenti asilo, come accaduto in occasione degli sgomberi, si sono recati presso la Stopera, dove ha sede il consiglio comunale di Amsterdam, per chiedere al sindaco e alle istituzioni cittadine di mediare con l’Aja per una soluzione alla loro emergenza.