RIFUGIATI Burocrazia dal volto disumano: fuori dal Paese, famiglia armena da anni in Olanda

Una famiglia armena, nei Paesi Bassi dal 2007 e residente a Lintelo, dovrà lasciare l’Olanda. Secondo quanto riportato da NU, la famiglia avrebbe richiesto asilo senza successo perdendo anche il ricorso in appello.

I due figli piccoli, di cui uno nato in Olanda, verranno quindi rimpatriati con i genitori. Questo perché il tribunale di Arnhem, lo scorso 29 luglio, ha confermato la decisione dell’IND di non concedere il permesso di soggiorno al nucleo famigliare.

Intervistato da Omroep Gdl, il rappresentate della Christen Unie locale Jan Winters, che assieme al comune di Aalten ha supportato la causa dei migranti armeni, ha sostenuto di essere profondamente colpito dalla decisione del giudice. “A volte mi vergogno d’essere olandese”, ha poi affermato al quotidiano.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli