Il tribunale di Rotterdam ha condannato un uomo e una donna di Hilversum a 2 anni e 2,5 anni di carcere per riciclaggio di denaro con bitcoins, dice NU.nl

Il tribunale ha sequestrato un totale di 2.532 bitcoin, per un valore attuale di circa 25 milioni di euro, e 250mila euro in contanti. Secondo il Pubblico Ministero (OM), la coppia Hilversum ha riciclato oltre 16 milioni di euro in 2,5 anni.

Le operazioni erano avvenute senza segnalazione all’autorità fiscale e non c’era una corretta amministrazione; i clienti venivano spesso incontrati in spazi pubblici, di solito fast food di una grande città. “I sospetti, un uomo e sua moglie, sono entrati in contatto con i clienti tramite pubblicità su Internet e un mercato sul dark web”, ha detto il PM. “Gran parte dei bitcoin scambiati arrivavano dal dark web.

Oltre ai bitcoin e alle somme incamerate, il tribunale ha anche multato due società trader per 45mila euro ciascuna.