NL

NL

Riciclaggio bottiglie di plastica piccole, in Olanda il sistema statiegeld esteso va a rilento

Il Fondo Rifiuti Imballaggi in Olanda ha concluso che l’attuale obiettivo di raccogliere il 90% delle bottiglie di plastica vendute sarà raggiunto solo nel 2026. Questa conclusione è tratta da un nuovo piano presentato dal Fondo Rifiuti Imballaggi per migliorare la raccolta.

Il Fondo Rifiuti, che agisce a nome delle aziende responsabili della raccolta, è sotto accusa da parte dell’Ispettorato Ambiente e Trasporti (ILT) e dal Ministero dell’Infrastruttura e dei Trasporti. A settembre, l’ILT ha emesso un avvertimento ufficiale perché quest’anno sono state raccolte solo il 68% delle bottiglie, molto al di sotto del target.

Il Fondo Rifiuti aveva già presentato un piano per aumentare la raccolta, ma è stato giudicato insufficiente ad ottobre. L’ILT ha chiesto un “piano concreto per includere più bottiglie nel sistema dello statiegeld”. Lo scorso venerdì, il Fondo Rifiuti ha presentato un nuovo piano all’ispezione, affermando che non è fattibile raggiungere a breve termine l’obiettivo legale.

Nel nuovo piano, il Fondo Rifiuti afferma di voler espandere il numero di punti di raccolta. Saranno installati 1800 macchinari aggiuntivi presso scuole, aeroporti, stazioni ferroviarie e parchi divertimenti. Nei supermercati saranno aggiunti 800 macchinari. In più, saranno aggiunte altre 2800 località dove è possibile restituire manualmente le bottiglie, come negli uffici, nei chioschi e nei piccoli supermercati. Si pianifica anche di ampliare il numero di stazioni di servizio in cui usufruire dello statiegeld.

Finora, ritornano poche bottiglie perché non è indicato da nessuna parte e spesso la gente non lo sa.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli