The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Ricerca VU: Airbnb fa crescere i prezzi degli immobili

Potrebbe non essere una sorpresa per molti Amsterdammers, ma Airbnb può aumentare significativamente i prezzi delle case in una città. Questo è quanto è emerso da una ricerca condotta dall’Università VU di Amsterdam.

Un team di economisti ha trascorso un anno a studiare l’impatto di Airbnb sul mercato immobiliare di Los Angeles, una delle più popolari città di Airbnb. Hans Koster, professore associato di economia dello spazio, ha guidato la ricerca.

La presenza di alloggi sul portale, può far lievitare i prezzi delle case fino al 25%, dice lo studio. La media rilevata negli States è del 3% ma in un’area popolare come Hollywood, i prezzi delle case sono aumentati fino al 25%, dice Koster.

Laurens Ivens, assessore all’abitare del comune di Amsterdam, è lieto che i risultati della ricerca confermino le preoccupazioni della municipalità. Da gennaio, nella capitale, è possibile affittare su Airbnb solo per 30 giorni l’anno.

L’inchiesta ha anche dimostrato che quando Los Angeles ha noleggiato Airbnb su Airbnb in un determinato quartiere, i prezzi delle case sono diminuiti in media del tre percento. Qualcosa che potrebbe anche diventare realtà per alcuni quartieri di Amsterdam.

Ivens: “Ora stiamo investigando se possiamo fare un passo avanti e bandire completamente Airbnb in certi quartieri”.