Koninklijke Horeca Nederland (KHN) definisce “estremamente deludente” il fatto che il governo dimissionario non annuncerà alcun allentamento delle misure Covid a partire dal 21 aprile prossimo. L’associazione di categoria trova la notizia “un altro duro colpo per gli imprenditori della ristorazione”.

Secondo il KHN, la salute pubblica è più importante per gli imprenditori della ristorazione, “ma il settore può e vuole davvero aprire in modo sicuro e responsabile”, scrive l’organizzazione in un comunicato stampa.

È possibile che dal 28 aprile seguiranno rilassamenti, come la riapertura delle terrazze e la sospensione del coprifuoco. Il KHN spera che questo allentamento si applichi anche ad altri esercizi di ristorazione, non solo alle terrazze.

La delusione è grande anche per i rivenditori, ha dichiarato all’agenzia di stampa ANP Udo Delfgou, direttore dell’associazione di settore INretail.