Report: €150 milioni di deficit nel budget della polizia olandese

In Olanda, la polizia dovrà affrontare una carenza nel budget di 157 milioni di euro, riferisce il quotidiano AD sulla base di un report interno di cui è venuto a conoscenza. Questa cifra è di gran lunga più alta del potenziale deficit stimato dalla polizia il mese scorso fra i 30 e i 70 milioni di euro.

Gli agenti hanno riferito che la carenza è il risultato di spese non previste, come investimenti nella cybersecurity, l’assistenza al personale e la pulizia dei laboratori sulle droghe.

A Giugno, la polizia ha istituito la “Reversal Task Force”, per vedere in che modo si potrebbero tagliare le spese. Nel report in mano ad AD, la task force ha concluso che gli agenti mancano di rigore finanziario, non tenendo in considerazione fattori come il costo di un operazione nel momento in cui la eseguono. Il report ha inoltre riportato che il comando della polizia non è parsimonioso se si tratta di soldi e ha uno staff veramente numeroso – 650 impiegati full time, invece dei 350 previsti.

L’incombente carenza di budget comporterà sicuramente dei tagli nel futuro degli agenti. “Questo è veramente un brutto periodo per non avere le spese sotto controllo”, Jan Struijs dell’unione delle forze armate NPB ha annunciato ad AD, facendo riferimento agli appelli per un’applicazione più rigorosa delle misure dopo l‘omicidio del giornalista del crimine Peter R. de Vries. “La sicurezza sta per essere completamente venduta.”

 

SHARE

Altri articoli