NL

NL

Riciclaggio di denaro, record in Olanda di transazioni sospette nel 2018

Nel 2018 record di segnalazioni alla FIU: 9.5 bilioni di euro in transazioni sospette segnalate in Olanda. Si tratta di cifre mai viste prima sia per le 57,950 segnalazioni, che per l’ammontare delle transazioni: €9.5 milardi. A raccogliere le segnalazioni è l’agenzia investigativa indipendente della polizia Olandese (FIU).

La FIU ha ricevuto 750mila segnalazioni di transazioni inusuali provenienti da paesi ‘ad alto rischio’. Ciò è dovuto in parte al recente emendamento alla legge per la Prevenzione di Riciclaggio e Finanziamento al Terrorismo. L’emendamento rende obbligatoria la segnalazione di tutte le transazioni di entrata o uscita da ‘paesi ad alto rischio’. Ma anche senza tenere conto delle segnalazioni obbligatorie, si arriva a 394,743 pratiche aperte: quantità comunque più alta rispetto a quella registrata nel 2017.

L’anno scorso la FIU ha trasferito ben 8,514 file contenenti transazioni sospette alle autorità investigative. Le indagini hanno portato a sospetti di riciclaggio, finanziamento di attività terroristiche ed altre attività illecite.

L’Unità d’Intelligence Finanziaria Olandese è stata istituita nel 1994 e fa parte di un progetto di cooperazione internazionale che coinvolge 164 agenzie investigative come la FIU. Infatti, molte segnalazioni ricevute non sono limitate all’Olanda.

SHARE

Altri articoli