Nella notte tra martedì e mercoledì, un ordigno è esploso davanti al café ‘t Haantje su Bierens de Haanweg a Rotterdam-Lombardijen, scrive Rijnmond. Al mattino, il proprietario Willem Bollaart, sentito dall’emittente, non aveva idea del motivo. La parte anteriore del  caffè, una specie di vetrina, è stata completamente distrutta e la polizia ritiene sia stato un petardo.  

‘t Haantje è conosciuto come un cafè tradizionale di tifosi del Feyenoord. Le pareti sono tappezzate di foto storiche di giocatori e allenatori della squadra di calcio. Il proprietario non collega il calcio a questa esplosione. “Non lo so, ma non c’entra niente, immagino. È stato solo un atto di violenza”, dice. Secondo lui, è evidente anche dal fatto che nulla è stato rubato.

“Fortunatamente, il danno è solo materiale”, afferma Bollaart a Rijnmond.