F.Eveleens, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

I residenti del Blaaktoren di Rotterdam, noto anche come ”Het Potlood’, sono furiosi perché il comune di Rotterdam ha dato il permesso di posizionare un bancomat sulla facciata di quella torre. Il motivo della rabbia è il terrore che malintenzionati facciano saltare lo sportello a fine di rapina, dice Rijnmond.

“Ci sono molti bancomat nella zona e ora ne hanno messo uno sotto la mia camera da letto”, ha detto Rob, uno dei residenti arrabbiati. “Ce ne sono due al mercato coperto e uno alla stazione. Non mi è chiaro perché se ne debba aggiungere un altro”, dice al portale il residente che teme per la sua incolumità.

Secondo i residenti, posizionare un bancomat del genere sotto una torre residenziale comporta problemi. “Le gang attive non sono uscite da un fumetto”, afferma Rob per sottolineare che il pericolo di un’incursione di ladri non deve essere sottovalutato.

I residenti hanno presentato obiezione al comune per far rimuovere nuovamente il bancomat. “Abbiamo anche menzionato luoghi alternativi nella nostra obiezione, ma il comune afferma che tutte le procedure sono state seguite e che l’installazione dell’ATM soddisfa i requisiti”, afferma Rob. “Ho l’impressione che il ragionamento non sia molto apprezzato dal comune”.

Martedì prossimo, 15 giugno, si terrà un’udienza in risposta alle obiezioni dei residenti.