La riunione del consiglio comunale con i supporter del Feyenoord, contrari alla costruzione dello stadio e prevista per martedì sera e i momenti di consultazione  previsti per i prossimi giorni non si svolgeranno, dice Rijnmond. Il sindaco Aboutaleb ha deciso di rinviare tutto a causa di minacce e intimidazioni giunte ad amministratori locali.

“Non tutte le persone coinvolte nel municipio si sentono libere di parlare del processo decisionale sul Feyenoord City”, afferma una dichiarazione del comune di Rotterdam. “Nelle ultime settimane, varie parti coinvolte sono state minacciate e intimidite. Questo è inaccettabile”, ha affermato il sindaco Aboutaleb.

Il triangolo, sindaco, capo della polizia e procuratore, è determinato ad agire con fermezza per garantire che il processo democratico continui. Non si sa ancora quando proseguiranno i colloqui in Consiglio.