La polizia olandese, in collaborazione con la gendarmeria francese, ha smantellato a Rotterdam un grande laboratorio per la produzione di cocaina, scrive NOS. Sono stati sequestrati oltre 3,4 milioni di euro in contanti e condotti nove arresti.

La polizia ha rintracciato il laboratorio di produzione craccando i messaggi crittografati dal servizio di messaggistica EncroChat, riferisce Europol. L’operazione ha coinvolto 80 agenti olandesi che hanno fatto irruzione mercoledì in diversi indirizzi a Rotterdam e L’Aia.

La polizia ha trovato il laboratorio di droga in un edificio con un ampio garage, dove le auto parcheggiate erano dotate di scompartimenti segreti per trasportare la droga in tutta Europa, dice NOS. Sette di quelle auto modificate sono state sequestrate, oltre a un veicolo del valore di 110.000 euro.

Secondo l’Interpol, il laboratorio e il garage erano gestiti da un’organizzazione criminale coinvolta nel traffico di cocaina su larga scala in Europa. L’operazione nei Paesi Bassi fa seguito a una precedente azione della gendarmeria francese del 31 marzo.