Le multe per violazione del coprifuoco comminate a dodici uomini che volevano proteggere un negozio di barbiere durante i disordini di due settimane fa rimarranno, dice Rijnmond. 

Hanno ottenuto un biglietto per aver violato le regole Covid, con disappunto del loro avvocato Frank van Ardenne. Secondo lui, il gruppo stava mangiando una pizza, rispettando le regole del metro e mezzo per scoraggiare i rivoltosi, dice il portale di R’dam.

Ma il capo della polizia Fred Westerbeke crede che il gruppo avrebbe potuto proteggere il negozio senza infrangere le regole. “Non possiamo discriminare, qualunque siano le tue motivazioni. Per quanto siano comprensibili, tutti devono obbedire alla legge”, dice.

Gli uomini presenteranno ricorso contro le sanzioni: per i luoghi al chiuso si applicano solo consigli urgenti, ma il regolamento di un metro e mezzo non è un obbligo legale, ritiene il loro legale