kundl, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Un ragazzo di 15 anni è stato arrestato a Monster lunedì sera con tre bombe molotov nella borsa. Gli agenti di polizia lo hanno arrestato a Burgemeester Woutersplein, dice Omroepwest.

Op social media lazen wij gisteren een oproep om maandagavond 25 januari te verzamelen op het Burgemeester Woutersplein…

Pubblicato da Politiebureau Westland su Martedì 26 gennaio 2021

Gli agenti scrivono  su Facebook che persone sono state controllate a Burgemeester Kampschoerstraat a Monster nell’ambito delle misure preventive per evitare gli scontir e verso le 20:15 gli agenti dicono di aver notato un ragazzo di 15 anni della zona che stava camminando con uno zaino in spalla.

Dopo averlo fermato e perquisito, gli agenti hanno trovato le molotov, dice la politie. Lunedì sui social media era stato diffuso sui social un invito alla rivolta a Burgemeester Woutersplein. Secondo il portale locale, la polizia avrebbe rintracciato otto giovani che potrebbero aver avuto qualcosa a che fare con la vicenda.