NL

NL

Rapina al portavalori ad A’dam Noord di maggio: colpo da 67 milioni di euro

Il portavalori rapinato a maggio a Meeuwenlaan, ad Amsterdam Noord
avrebbe trasportato un totale di 67 milioni di euro. Si dice che i rapinatori ne abbiano presi circa un sesto, scrive AT5.

Secondo fonti di RTL Boulevard e AD i colpevoli sarebbedo fuggiti con 12,2 milioni di euro nelle loro auto e dopo un inseguimento da Farwest, con una sparatoria ad alta velocità, un malvivente è stato ucciso dalla polizia e sarebbero stati recuperati 9,4 milioni.

I rapinatori erano ben organizzati: si tenevano i in contatto tra loro tramite walkie-talkie e quello ucciso indossava anche un giubbotto antiproiettile, dice AT5. Un proiettile della pistola di servizio di un ufficiale lo ha colpito proprio sopra quel giubbotto.

Poco dopo la rapina, sembrava che non fosse stato rapinato l’intero carico. Un certo numero di sospetti avrebbe già confessato la rapina, secondo RTL Boulevard e AD ma avrebbero negato tutti di aver sparato alla polizia.

Gli indagati dovrebbero comparire in tribunale mercoledì prossimo per l’udienza preliminare. Vengono dal Belgio e dalla Francia e tre di loro hanno 43 anni, gli altri 42, 38 e 24 anni.

 

SHARE

Altri articoli