Source pic: OmroepWest/Politie

Da due settimane della ventenne Martina Ragazzo, nata a Milano il 22 agosto 2001 non c’è traccia: l’ultimo contatto che Martina ha avuto è stato con un amico la sera del 17 gennaio, dice la politie, poi il silenzio.

L’appello è stato, quindi, lanciato dal programma tv locale Team West specializzato nella ricerca di persone scomparse. 

Il programma fa vedere immagini delle telecamere a circuito chiuso del Pier di Scheveningen che mostrano la sera dell’ultimo contatto, la giovane donna italiana, mentre pattina su una passerella in spiaggia.

Martedì 18 gennaio, la mattina dopo l’ultima volta che la giovane è stata avvistata, alcuni bagnanti hanno trovato sulla spiaggia vicino al molo, una giacca, una chitarra, un pattino e uno zaino con carta d’identità.

Gli oggetti sembrano appartenere proprio a Martina, dice Omroepwest che specifica come da ricerche della Capitaneria di Porto di Scheveningen non sia emerso alcun dettaglio utile.

La polizia ora sta cercando persone che hanno visto o parlato con Martina prima della sua scomparsa.

Chiunque avesse informazioni, contatti la polizia al più presto.