The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Questione dei diritti umani in Cina mai nominata negli accordi di partnership, critiche dell’opposizione al governo



I partiti di governo CDA e D66 hanno criticato duramente la strategia cinese del governo: trovano incomprensibile che la policy adottata dall’esecutivo nei confronti della Cin ha definito la sua politica nei confronti della Cina prima dell’estate, non faccia menzione della questione dei diritti umani.

La Tweede Kamer e il Ministro Blok stanno discuteranno la questione oggi. Anche i partiti di opposizione attendono spiegazioni.

Il deputato liberal-democratico del D66 Sjoerdsma definisce la strategia completamente vuota. “Contiene solo analisi, ma non è nemmeno l’inizio di una risposta alle gravi violazioni in Cina.”

Il deputato del CDA Van Helvert si accoda alle critiche: perchè nemmeno un accenno alla questione dei diritti umani nel paese? “Ci dovrebbe essere un ampio capitolo al riguardo”, afferma.

“Le violazioni dei diritti umani, compresi quelle a uiguri e cristiani, sono terribili. Le persone vengono trattenute in campi di prigionia, persone vengono uccise e gli organi vengono venduti, i credenti non possono andare nella loro chiesa. E poi la spiegazione in base alla quale “loro avrebbero valori diversi dai nostri” non regge”, afferma Van Helvert.

La quota della Cina nell’economia globale sta crescendo rapidamente. Tra il 2001 e il 2017, le esportazioni di merci dai Paesi Bassi in Cina sono aumentate da 1 miliardo all’anno a 11 miliardi di euro. I Paesi Bassi importano ogni anno 36 miliardi di euro in beni e servizi dalla Cina.

Ai primi di aprile, l’intelligence AIVD ha avvertito della dipendenza olandese da attrezzature cinesi. Paesi come la Cina e la Russia hanno, secondo il capo dell’AIVD Schoof, una “strategia informatica offensiva contro i nostri interessi”.

Il partito di opposizione GroenLinks chiederà di introdurre un divieto di esportazione di software di sorveglianza in Cina; questi possono essere usati per reprimere la popolazione, afferma il deputato Van Ojik.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!