CoverPic@BonstraGeert | Source: Wikimedia | License: CC 4.0

L’estate scorsa il consiglio comunale aveva deciso, su intercessione degli assessori, che la nuova sede del teatro De Meervaart doveva essere costruito sul lato sud-ovest dello Sloterplas. Oggi sul tavolo quattro sedi alternative nel Nieuw West. Il nuovo edificio del teatro non dovrà necessariamente sorgere nell’area dello Sloterplas, scrivono in una lettera al consiglio gli assessori Touria Meliani (Cultura) e Marieke van Doorninck (Pianificazione territoriale).

Sebbene il comune abbia fatto del suo meglio per persuadere i critici nei colloqui con i residenti locali e le persone coinvolte, non si è giunti ad una maggioranza per il Nieuw-West.

La costruzione nella zona dello Sloterplas rimane un’opzione, così come la costruzione di un nuovo edificio nella sede attuale del De Meervaart. Quest’ultima opzione significherebbe però tenere chiuso il teatro per anni. Sono stati nominati anche il sito del vecchio ufficio distrettuale, un angolo verde nel parco vicino al Lelyaan o un terreno vicino al ristorante Kaap West. Meliani e Van Doorninck esporranno presto i pro e i contro di queste alternative, dopo di che il consiglio comunale potrà prendere la sua decisione.

Non è chiaro quale luogo preferirebbero i residenti locali. Un sondaggio ha mostrato che il numero di sostenitori e oppositori alla costruzione nell’area dello Sloterplas era più o meno diviso equamente.