Quarantena “fortemente consigliata”? Gran parte dei viaggiatori, semplicemente, esce dopo il ritorno da un viaggio all’estero nonostante si applichi un avviso urgente di quarantena, dice NOS. Questo dato è evidente dalle informazioni che il ministro della Salute uscente De Jonge ha inviato alla Kamer.

In uno studio di RIVM, meno di 1/4 quarto delle persone che avrebbero dovuto essere in quarantena dopo un viaggio rispettava pienamente le prescrizioni. I motivi più frequentemente citati per uscire sono fare shopping o prendere una boccata d’aria fresca.

Al fine di migliorare la conformità, il gabinetto vuole rendere la quarantena obbligatoria dopo un viaggio da una “zona ad altissimo rischio”: si prevede che sarà solo un numero limitato di paesi, principalmente al di fuori dell’Unione europea.