@31mag/Mara Noto

Solo quando sarà chiaro quale effetto avrà avuto il lockdown sul numero di contagi, il governo valuterà se il lockdown può essere rimosso. Lo ha detto il premier Rutte al parlamento durante la seduta straordinaria tenuta oggi, scrive NOS.

I partiti hanno voluto sapere quando sarà possibile rilassare le misure ma secondo Rutte è difficile dare una risposta chiara: un fattore importante è il numero di ammissioni quotidiane in terapia intensiva. Se questo numero scende al di sotto di dieci al giorno e altri numeri saranno positivi, solo allora si potrà prendere in considerazione il rilassamento del blocco.

Qualora il lockdown annunciato ieri avrà l’effetto voluto, Rutte prevede che la situazione migliorerà intorno al 12 gennaio, quando il governo ha in programma una nuova valutazone. Eventuali modifiche saranno, quindi, in vigore dalla settimana successiva.