NL

NL

Quale ruolo in Olanda della coalizione di estrema destra, sul governo “tecnico-politico”?

La prima missione del nuovo governo olandese, una volta prestato giuramento, sarà quella di sviluppare i piani concordati dai partiti della coalizione nel cosiddetto “accordo di massima”: quanto potrà essere autonomo il nuovo gabinetto rispetto ai leader dei partiti della Camera?

La leader del BBB, Van der Plas, lascia aperta la possibilità che i capi dei partiti possano avere un’influenza anche in questa nuova fase. Durante la formazione del governo, sembrava deciso che il nuovo esecutivo guidato dal premier Schoof potesse sviluppare i piani in modo indipendente, creando un documento chiamato “programma di governo” che trasformi le linee guida in proposte concrete, dice NOS.

Nel rapporto finale del mediatore Putters si afferma che il governo baserà il suo programma su un accordo di massima con obiettivi concreti. Van der Plas ha risposto con irritazione quando le è stato chiesto se lei e altri tre capi dei partiti sarebbero stati coinvolti, affermando che si tratta di questioni interne.

Il nuovo governo è definito “extraparlamentare” perché i leader dei partiti della coalizione rimangono tutti alla Camera dei Rappresentanti, consentendo al governo maggiore autonomia. Tuttavia, non è chiaro se i capi dei partiti influenzeranno l’elaborazione dei piani. Van der Plas ha evitato di confermare il suo coinvolgimento diretto.

Governi precedenti hanno subito critiche per la stretta relazione tra esecutivo e gruppi parlamentari della coalizione, che spesso regolavano le questioni in riunioni riservate. Il portavoce VVD ha dichiarato che l’elaborazione dei piani spetta al governo, non al gruppo parlamentare.

Il leader NSC, Omtzigt, ha detto che il premier Schoof ha margine per perseguire una propria linea politica in alcuni ambiti, ma meno in altri, come migrazione e buon governo. Schoof stesso ha affermato che seguirà le indicazioni dei quattro partiti della coalizione, negando di essere sotto l’influenza del leader del PVV, Wilders.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli