NL

NL

Qualcuno ha appiccato il fuoco all’abitazione di un politico di Rotterdam

Sabato sera c’è stato un incendio nella casa dell’assessore di Rotterdam Faouzi Achbar del partito Denk. La polizia sospetta che si tratti di un incendio doloso, riferisce Rijnmond che ha reso l’abitazione inaccessibile.

L’incendio è scoppiato intorno alle 22:30. Achbar e la sua famiglia non erano in casa al momento dell’incendi ma non è ancora chiaro chi e perché l’assessore fosse l’obiettivo, spiega il portale di Rotterdam.

Secondo il suo portavoce, Achbar è scosso, ma sta bene date le circostanze. “Non sappiamo nulla, ma la polizia sospetta un incendio doloso.” Serkan Soytekin, capogruppo di Denk a Rotterdam, dice di attendere l’indagine della polizia. In una dichiarazione su X, ha definito l’incendio “un attacco diretto alla democrazia e al nostro stato di diritto e un attacco disgustoso a qualcuno che ogni giorno si impegna con tutto il cuore per la città.”

Anche Stephan van Baarle, il capogruppo di Denk alla Camera dei Rappresentanti, condanna l’incendio.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli