NL

NL

Può la pioggia di questi giorni in Olanda prevenire la siccità estiva?

Régine Fabri, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

L’acqua alta e le piogge persistenti possono causare fastidi – come abbiamo visto a Leerdam lo scorso fine settimana – ma possono essere anche un’opportunità? In altri luoghi dei Paesi Bassi è conveniente che piova molto, dice NOS. Ad esempio nell’est del paese e nel Brabante. Altre aree che, nonostante fossi pieni, ruscelli e pozzanghere, soffrono ancora di un basso livello delle falde acquifere potrebbero davvero trarre giovamento.

Nella riserva naturale di Maashorst, vicino al villaggio brabantino di Nistelrode, gli sbarramenti nei torrenti e nei fossati sono alti per trattenere quanta più acqua piovana possibile. Jos Kruit, coordinatore dei progetti anti siccità presso l’ente idrico di Aa en Maas, sentito da NOS, spiega che questo dà all’acqua l’opportunità di penetrare lentamente nel suolo.

Kruit è contento dei numerosi rovesci di pioggia degli ultimi tempi. Ma sono necessarie molte piogge per compensare il deficit di precipitazioni verificatosi la scorsa estate e per ripristinare un buon livello delle falde acquifere.  

La siccità è un problema particolare nelle aree con suoli sabbiosi alti: Brabante, Limburgo, Overijssel. L’approvvigionamento idrico dai fiumi è scarso o assente e gli enti idrici dipendono in gran parte dalla pioggia per ricostituire il livello delle acque sotterranee.

La capacità di raccolta non può essere aumentata, ad esempio, costruendo più tamponi, serbatoi o bacini? Secondo Jochems, questi tipi di stoccaggio sono una goccia nell’oceano: l’acqua necessaria per una stagione arida dovrebbe essere talmente tanta da necessitare spazi ampi quanto i polder.

 

SHARE

Altri articoli