The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

VOEDING

“Puo’ essere nocivo per le donne incinte”, sotto accusa il Filet Americain



Filet americain, la crema olandese fatta di carne macinata da spalmare sul pane, deve essere congelata per almeno 48 ore prima di essere consumata, in particolare da donne incinte o da soggetti con un sistema immunitario debole, dichiara il Consiglio sulla sicurezza alimentare del Ministero della salute, benessere e sport.

Congelare l’alimento ad una temperatura di -12 °C  permette di annientare il parassita della toxoplasmosi presente nella carne cruda, che causa centinaia di infezioni ogni anno.

Malati di cancro e donne incinte sono particolarmente vulnerabili, dichiara il Consiglio. Nei casi peggiori, l’infezione può causare nascite premature, problemi alla vista e malformazioni cerebrali.

Circa 750 persone sono affette da questa infezione ogni anno e, nel caso delle donne in attesa, i bambini nascono con malattie congenite. Metà del numero totale delle infezioni è causata dal consumo di carne cruda, ed in particolare del filet americain.

Adottare quest’accortezza porterebbe ad un risparmio annuo tra i 10 e i 30 milioni di euro. Congelare i prodotti potrebbe far abbassare le spese mediche e farebbe risparmiare anche sulle strutture educative speciali per bambini con danni cerebrali, il Consiglio afferma.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!