NL

NL

Proteste dei boeren, con la violenza gli agricoltori vincono la partita: 4 consigli provinciali ritirano le norme pro-clima

Quattro province hanno annullato le loro normative per contenere l’inquinamento da monossido di azoto dopo che centinaia di agricoltori hanno invaso le città a bordo dei trattori.

Le proteste coordinate di lunedì scorso hanno spinto i governi provinciali di Drenthe, Overijssel, Gelderland e Frisland a ritirare le regole severe introdotte in seguito a una sentenza del Consiglio di Stato a maggio. Gli agricoltori hanno invitato i governi provinciali a non introdurre nuove regole fino a quando lo Stato non avrà deciso come applicare la sentenza, che afferma che le attuali normative per ridurre l’inquinamento da protossido di azoto e ammoniaca hanno violato la normativa europea.

Il Gelderland ha anche annunciato che elaborerà nuovi regolamenti a partire dalla prossima settimana.A Groningen la polizia ha dovuto trattenere gli agricoltori che minacciavano di abbattere la porta del consiglio provinciale; la situazione era talmente tesa che la polizia olandese ha chiesto aiuto agli agenti tedeschi. Il Zuid Holland ha dichiarato che continuerà ad applicare le norme esistenti.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli